Paisaia
Paisaia
press to zoom
Paisaia dettaglio
Paisaia dettaglio
press to zoom
Paisaia dettaglio
Paisaia dettaglio
press to zoom

Paisaia

Acrilico e pigmenti su carta

120x150 cm
2018

Giocando con piccolissime variazioni di tono e di polveri non ben mescolate, l’opera prende vita, alla ricerca costante di un cambiamento irreversibile della materia e della trasformazione della sostanza.

Nella pratica dell'artista, il risultato è dipeso dalla mediazione tra pazienza ed equilibrio, soggetto al costante rischio di uno strappo, una piega indesiderata della carta, un’asciugatura troppo lenta o troppo rapida del colore.

In Paisaia il tempo si ferma e invita alla calma contemplazione di un paesaggio artificiale, chimico, che riflette uno scenario interiore e intimo. Un paesaggio immaginario che conduce verso l’ignoto, alla perdita dell'Io e riporta alla mente frammenti di ricordi che si sedimentano in un processo di trasmutazione interiore.