Quiete dettaglio
Quiete dettaglio
press to zoom
Quiete dettaglio
Quiete dettaglio
press to zoom
Quiete dettaglio
Quiete dettaglio
press to zoom

Quiete

Installazione presso Progetto Borca

Dimensioni variabili
2018 ­ in corso

L’opera nasce dall’esigenza di trovare uno spazio in cui poter riflettere per contrastare un senso di smarrimento. Infatti, in una struttura architettonica così vasta e complessa come quella della Colonia a Borca di Cadore (BL), l’attenzione è costantemente sollecitata da stimoli sensoriali intensi – come i contrasti luminosi o l’irrompere del mondo naturale esterno attraverso le finestre. Sono state le stanze dell’infermeria, con i loro colori, a far trovare all'artista la dimensione di quiete che cercava, e dal contatto con il mosaico azzurro ha capito che sarebbe stato il materiale che avrebbe utilizzato per la sua installazione.

 

Con questo lavoro ha voluto ricreare il profilo delle montagne all’interno di uno schema stilizzato che si pone sulla falsariga di un motivo decorativo. L’intento è stato quello di permettere alla natura esterna che circonda la Colonia d’entrare nello spazio visivo e sensoriale della stanza conducendo lo spettatore, tramite l’illusione di quella che appare essere in un primo momento una decorazione, a scoprirne il celato andamento montuoso, a volte spigoloso, altre più dolce.

 

Successivamente, questa prima idea si è fusa con una seconda intuizione che l'artista ha concretizzato in un’altra installazione. In quest’ultima, lo scopo era quello di indagare e ricostruire la mancanza: servendosi della possibilità delle tessere gialle di un mosaico di ottenere dei pieni e dei vuoti, ha ricreato un motivo geometrico.

Entrambe le opere non si devono considerare concluse in quanto l' intento è quello di eseguire ulteriori interventi nello spazio finalizzati a creare un percorso intimo e immaginario nel quale i lavori presenti dovranno adattarsi e mutare in relazione alle installazioni future che, a mano a mano, l'artista realizzerà.

Photos Credits Catia Schievano